La fabbrica del gioiello.
     
  Via Pellizzari 29, Valenza (AL) - Telefono +39 0131.928330 Cell.: +39 333 9492192 (anche Viber e WhatsApp)   email: info@lafabbricadelgioiello.com   P. iva 01433210067

 

Iscriviti alla newsletter
Email
Riceverai in tempo
reale le nostre offerte, promozioni, curiosità e novità.


Il nostro punto vendita osserva i seguenti orari:

Dal lunedi al venerdi:
dalle 08:00 alle 18:00

Sabato:
dalle 09:00 alle 17:00



diamantino Home
diamantino Catalogo
      vendita gioielli

diamantino Catalogo Diamanti
      certificati

diamantino Diamanti certific.
      IGI GIA HRD

diamantino Rubini, Smeraldi
     e Zaffiri

diamantino Perle
diamantino Hai un'idea?
diamantino I nostri video
diamantino La nostra storia
diamantino Dicono di noi
diamantino Istruzioni
diamantino F.A.Q.
diamantino Link utili
diamantino Contatti
diamantino Gemmologia
diamantino Mappa del sito
diamantino Glossario

14.05.2010 - I diamanti


Una grande rivoluzione nella certificazione dei diamanti che ha aumentato in maniera significativa la sicurezza dei "consumatori finali" (una buona volta!)è stata sicuramente l'innovativa tecnologia della micro-incisione laser della cintura del taglio (la cintura è una faccetta presente nella totalità dei tagli adamantini).Questo laser viene usato nei centri dove si certifica il diamante;si incide, solitamente, un codice che è quasi sempre il progressivo di certificazione toccato alla pietra.Una volta inciso il diamante può anche non essere blisterato perchè, comunque, permanentemente riconoscibile. Le implicazioni di questo procedimento sono tante e tutte a favore di chi compra gioielleria.Ad esempio se si dovesse lasciare l'oggetto da un orefice per una riparazione, mettiamo una misura,ora si è nelle condizioni di essere estremamente sicuri che il diamante che si lascia è lo stesso che si trova a fine lavoro. D'altra parte anche il Sen.Andreotti diceva:" A pensare male si commette peccato ma il più delle volte si ha ragione". Anche per quanto riguarda il precedentemente nominato blister il passo in avanti è grande perchè, com'è noto, in precedenza il diamante manteneva la certificazione solo sigillato e chiuso in questo cosiddetto blister. Se si rompeva il sigillo per utilizzare la pietra sapevamo, sì, le caratteristiche del nostro diamante, ma niente era più ufficiale.E' inutile dire che, con il laser, si è risolta la situazione e, ora, abbiamo il diamante certificato anche se montato su di un nostro, stupendo,solitario.

La Fabbrica del Gioiello ©2006-2015 - all rights reserved
poste Consigliato da Top Negozi analisigemme paypal paypal ilpiubasso